Master II Livello

Il Master di II livello “Servizi finanziari transfrontalieri: trasformazione del mercato e opportunità per le imprese”, finanziato nell’ambito del progetto Interreg-Intecofin, rappresenta la parte finale del programma di formazione di profili professionali per la gestione dei servizi finanziari del sistema finanziario transfrontaliero. 

Organizzato dal Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi dell’Insubria in collaborazione con il Centro Studi Villa Negroni (CSVN) di Vezia, il Master si pone l’obiettivo di formare professionisti con ampie conoscenze dell’organizzazione e del funzionamento del sistema finanziario internazionale, con particolare riferimento a regolamenti e vincoli posti alla libera circolazione di servizi nelle aree transfrontaliere tra paesi appartenenti all’Unione Europea e la Svizzera. Per questo verrà dato ampio spazio all’analisi dei processi di cambiamento delle relazioni internazionali e della regolamentazione per la somministrazione di servizi finanziari nelle aree transfrontaliere, con particolare riferimento all’area transfrontaliera tra Italia e Svizzera.

L’ampio spettro del corso consentirà ai partecipanti di trovare uno sbocco professionale sia in imprese finanziarie (banche, assicurazioni e fiduciarie), sia in imprese produttrici (come responsabile finanziario di imprese a carattere familiare e forte vocazione internazionale), sia nel mondo della consulenza dei professionisti e dei commercialisti. 

Il percorso formativo, beneficiando dei fondi Interreg, è gratuito e si sviluppa in un arco di 12 mesi, a partire da maggio 2021 ad aprile 2022. 

La formazione è affidata a docenti dell’Università degli Studi dell’Insubria e a professionisti del settore finanziario transfrontaliero. 

 

Sedi di svolgimento:

Con una distribuzione paritetica del 50%, l’attività didattica sarà svolta presso:

Dipartimento di economia DiECO – Via Monte Generoso 71 – Varese (Italia)

Fondazione Centro Studi Villa Negroni, Via Morosini 1, 6943 – Vezia (Canton Ticino, Svizzera)

 

 

E’ in fase di predisposizione il bando per la presentazione delle candidature.

 

Torna su