Il lavoro transfrontaliero: problemi ed opportunità

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 12/10/2021
5:30 pm - 7:30 pm

Luogo
Università degli Studi dell'Insubria - Dipartimento di Economia

Categorie


Il seminario si propone di richiamare l’attenzione dei lavoratori e degli stakeholder del territorio su tendenze e cambiamenti nell’utilizzazione del lavoro transfrontaliero e sulle politiche economiche e sociali dei prossimi anni.

La “governance” del lavoro transfrontaliero richiede una prospettiva di medio-lungo periodo e una visione del ruolo e del futuro dell’area transfrontaliera: sarà probabilmente necessario rafforzare la cooperazione tra le due aree al di là della frontiera per programmare e gestire una formazione coerente sia per le nuove generazioni che per la riqualificazione e l’up grading dei lavoratori in servizio. Diventerà cruciale anche una visione integrata dell’area transfrontaliera e delle trasformazioni possibili delle sue attività produttive e occupazionali.

Intervengono:

Giuseppe Augurusa, Responsabile Nazionale Frontalieri, Cgil Lombardia

Maurizio Bigotta, USTAT, Ufficio di Statistica del Canton Ticino

Gioacchino Garofoli, CRIEL Dipartimento di Economia – Università degli Studi dell’Insubria

Pau Origoni, USTAT, Ufficio di Statistica del Canton Ticino

Brochure del seminario

 

E’ possibile partecipare al seminario cliccando sul seguente link: https://bit.ly/3ihN8o4

 

L’evento si svolgerà in presenza presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi dell’Insubria  nel rispetto delle misure di sicurezza Covid-19 (www.uninsubria.it/coronavirus).

Sarà comunque possibile seguire il seminario online via Microsoft Teams al seguente link:


Se sei già registrato puoi reimpostare la password cliccando qui.

Per informazioni e supporto tecnico rivolgersi a: valentina.marchesin@uninsubria.it

 

Prenotazioni

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Il lavoro transfrontaliero: problemi ed opportunità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su